ASPLENIUM NIDUS ANTIQUUM - pianta generica
search
  • ASPLENIUM NIDUS ANTIQUUM - pianta generica
  • ASPLENIUM NIDUS ANTIQUUM - pianta generica
  • ASPLENIUM NIDUS ANTIQUUM - pianta generica

ASPLENIUM NIDUS ANTIQUUM - info

ASPLENIUM NIDUS ANTIQUUM

Come tutte le epifite tende a crescere ponendo le sue radici su altre piante ( o rocce) senza però essere una pianta parassita.

Nel suo ambiente naturale riesce ad avere tutta l’umidità di cui necessità direttamente dal mondo circostante.

Non ha bisogno alcun fertilizzante extra.

Acquisto: vai in fondo alla pagina e clicca su eventuali prodotti disponibili, oppure CONTATTACI
Quantità

Scheda tecnica

Luce
Molta luce. No sole diretto.
Temperatura consigliata
Maggiore di 15 °C
Annaffiatura
Aspettare che la terra sia asciutta. Per accertarsi grattare e tastare con le dita anche un paio di centimetri sotto la superficie del terreno.
Umidità
Nebulizzare con acqua, possibilmente piovana o poco calcarea, anche quotidianamente, per creare un habitat più similare a quello di provenienza della pianta.
Nome
Splen dal greco, milza, probabilmente usato per i la cura dei disturbi di tale organo.
Provenienza
India, Giappone, Australia.
Habitat
Foreste umide.
Famiglia
Polypodiaceae.