AGLAONEMA TIVOLI - pianta generica
  • AGLAONEMA TIVOLI - pianta generica
  • AGLAONEMA TIVOLI - pianta generica
  • AGLAONEMA TIVOLI - pianta generica

AGLAONEMA TIVOLI - info

AGLAONEMA TIVOLI

Questa è forse la pianta da appartamento più resistente.

Vive nel sottobosco la foresta tropicale dove riesce a catturare a poca luce che filtra.

Se la metterete nei posti più bui della vostra casa probabilmente riuscirà a sopravvivere, però se la volete vedere rigogliosa avvicinatela ad una fonte luminosa.

Acquisto
Quantità

Vive nella foresta pluviale e quindi è abituata a un tasso di umidità molto elevato.

Pertanto cercate di spruzzarla spesso.

L’ Aglaonema è una delle piante incluse nella lista della NASA con una funzione benefica per l’aria.

Filtra le sostanze nocive pulisce l’aria e rilascia ossigeno.

Nella speciale classifica dedicata a queste piante è in una posizione molto alta, molto vicina allo Spathiphyllum.

Scheda tecnica

Luce
Possibilmente molta luce, ma sopporta anche poca luce. No sole diretto.
Temperatura consigliata
Maggiore di 15 °C
Annaffiatura
Aspettare che la terra sia asciutta. Per accertarsi grattare e tastare con le dita anche un paio di centimetri sotto la superficie del terreno.
Umidità
Nebulizzare con acqua, possibilmente piovana o poco calcarea, anche quotidianamente, per creare un habitat più similare a quello di provenienza della pianta.
Nome
Dal greco agláos "lucente" e néma "filamento"
Provenienza
Asia sudorientale, Cina, Indocina.
Habitat
Sottobosco e paludi della foresta tropicale.