DENDROBIUM NOBILE - pianta generica
search
  • DENDROBIUM NOBILE - pianta generica
  • DENDROBIUM NOBILE - pianta generica
  • DENDROBIUM NOBILE - pianta generica

DENDROBIUM NOBILE - info

Riesce a sopportare anche basse temperature.

Questo tipo di orchidea ha degli steli molto eretti, dal bianco al rosa scuro e tutte le tonalità intermedie.

Questa pianta può raggiungere un'altezza di settanta centimetri.

Acquisto
Quantità

Terminato il periodo di crescita il vecchio gambo non porterà più fiori, ma mantiene una funzione di riserva di energia, fino a che, passato il periodo freddo, la pianta trova la forza per fiorire con nuovi boccioli ai piedi della pianta.

L'acqua migliore per innaffiare questa pianta sarebbe l'acqua piovana perchè non contiene sali minerali.

L’acqua del rubinetto contiene sia sali minerali che calcare che nel terreno danneggiano le radici.

L'inizio della stagione del riposo è segnalato dall'ingiallimento delle foglie.

Dopo il periodo di fioritura mettetela in un luogo un po’ più fresco.

Necessità di un riposo invernale con ridotte inaffiature e nessuna concimazione.

Poi invece riprendere invece nel periodo vegetativo. 

- -

(tratto dal libro di Alfredo Cattabiani "Florario. Miti, leggende e simboli di fiori e piante", Edizioni Oscar Mondadori. Un libro da leggere e consultare ! )

Nell'antica Cina le orchidee erano associate alle feste di primavera e venivano utilizzate per allontanare le influenze nefaste e in modo particolare la sterilità.

Il medico Dioscoride consigliava di mangiarne i tuberi delle orchidee come rimedio contro la sterilità.

Nel Medioevo si attribuivano alle specie nostrane di orchidee le stesse proprietà fecondatrici di cui parlavano gli Antichi, tant'è vero che le radici venivano utilizzate per confezionare filtri ed elisir d'amore.

I Greci chiamavano l'orchidea anche kosmosandalon, sandalo del mondo, per il labello rigonfio che si ritrova in molte specie spontanee nell'area mediterranea e assomiglia alla punta di una scarpetta.

Ma la bellezza del fiore dell'orchidea ha evocato anche il simbolo dell'Armonia, e perfino l'emblema della Perfezione spirituale, perché la bellezza carnale e terrena, come ha insegnato Platone, non è se non una materializzazione di quella invisibile ai nostri occhi di mortali.

Scheda tecnica

Luce
Molta luce. No sole diretto.
Temperatura consigliata
Maggiore di 15 °C
Annaffiatura
Aspettare che la terra sia asciutta. Per accertarsi grattare e tastare con le dita anche un paio di centimetri sotto la superficie del terreno.
Stagione di Reperibilita' sul mercato - in Fioritura con coltivazione forzata
Tutto l'anno
Provenienza
Sudest asiatico
Habitat
Cresce ad altitudini tra 200 e 2000 metri, in pianura nei boschi, nelle foreste montane, rocce coperte di muschio.
Famiglia
Orchidaceae