Piante Verdi (tutte)

Il primo elenco di piante che depurano l'aria e' stato compilato dalla NASA come parte della "NASA Clean Air Study" nel 1984.

La NASA cercava metodi per purificare l'aria nelle stazioni spaziali.

L'elenco delle piante della NASA riportava anche la capacità di eliminare notevoli quantita' di benzene, formaldeide e tricloroetilene.

Una seconda e u...

Il primo elenco di piante che depurano l'aria e' stato compilato dalla NASA come parte della "NASA Clean Air Study" nel 1984.

La NASA cercava metodi per purificare l'aria nelle stazioni spaziali.

L'elenco delle piante della NASA riportava anche la capacità di eliminare notevoli quantita' di benzene, formaldeide e tricloroetilene.

Una seconda e una terza lista venne tratta dal libro di un certo Wolverton e si concentrava sulla rimozione di prodotti chimici specifici quali lo xilene, il toluene, l'ammoniaca.

Inoltre gia' si sapeva che le piante assorbono anidride carbonica e rilasciando ossigeno.

I ricercatori della NASA suggerirono per una pulizia dell'aria efficiente di utilizzare almeno una pianta ogni 10 metri quadrati di spazio in casa o in ufficio.

-

Riferimenti bibliografici:

-Pottorff, L. Plants "Clean" Air Inside Our Homes. Colorado State University & Denver County Extension Master Gardener. 2010.

-Wolverton, B. C., et al. (1984). Foliage plants for removing indoor air pollutants from energy-efficient homes. Economic Botany 38(2), 224-28.

-Wolverton, B. C., et al. A study of interior landscape plants for indoor air pollution abatement: an interim report. NASA. July, 1989.

-Wolverton, B. C. (1996) How to Grow Fresh Air. New York: Penguin Books.

-Wolverton, B. C. and J. D. Wolverton. (1993). Plants and soil microorganisms: removal of formaldehyde, xylene, and ammonia from the indoor environment. Journal of the Mississippi Academy of Sciences.

Altro

Piante Verdi (tutte) Ci sono 175 prodotti.

per pagina
Articoli da 1 a 9 (di 175 totali)
  • Sono conosciute 15-20 specie, ma solo alcune sono commercializzate. Nelle foto vedi le principali.

  • L'Aeschynanthus è una pianta che comprende intorno alle 170 specie di cui solo alcune vengono commercializzate. L'Aeschynanthus è una pianta "timida" che arrossisce infatti il suo nome significa in greco aischyne (vergogna) e ànthos (fiore, riferendosi al colore rosso dei fiori). Assomiglia molto alla Columnea che invece è endemica del Sud America.

  • AGLAONEMA CLEOPATRA Questa è forse la pianta da appartamento più resistente. Vive nel sottobosco la foresta tropicale dove riesce a catturare a poca luce che filtra. Se la metterete nei posti più bui della vostra casa probabilmente riuscirà a sopravvivere, però se la volete vedere rigogliosa avvicinatela ad una fonte luminosa.

  • AGLAONEMA KING OF SIAM Questa è forse la pianta da appartamento più resistente. Vive nel sottobosco la foresta tropicale dove riesce a catturare a poca luce che filtra. Se la metterete nei posti più bui della vostra casa probabilmente riuscirà a sopravvivere, però se la volete vedere rigogliosa avvicinatela ad una fonte luminosa.

  • AGLAONEMA PATTAYA Questa è forse la pianta da appartamento più resistente. Vive nel sottobosco la foresta tropicale dove riesce a catturare a poca luce che filtra. Se la metterete nei posti più bui della vostra casa probabilmente riuscirà a sopravvivere, però se la volete vedere rigogliosa avvicinatela ad una fonte luminosa.

  • AGLAONEMA SILVER BAY Questa è forse la pianta da appartamento più resistente. Vive nel sottobosco la foresta tropicale dove riesce a catturare a poca luce che filtra. Se la metterete nei posti più bui della vostra casa probabilmente riuscirà a sopravvivere, però se la volete vedere rigogliosa avvicinatela ad una fonte luminosa.

  • AGLAONEMA COMMUTATUM SILVER QUEEN Questa è forse la pianta da appartamento più resistente. Vive nel sottobosco la foresta tropicale dove riesce a catturare a poca luce che filtra. Se la metterete nei posti più bui della vostra casa probabilmente riuscirà a sopravvivere, però se la volete vedere rigogliosa avvicinatela ad una fonte luminosa.

  • AGLAONEMA TIVOLI Questa è forse la pianta da appartamento più resistente. Vive nel sottobosco la foresta tropicale dove riesce a catturare a poca luce che filtra. Se la metterete nei posti più bui della vostra casa probabilmente riuscirà a sopravvivere, però se la volete vedere rigogliosa avvicinatela ad una fonte luminosa.

  • LAURUS NOBILIS = ALLORO = LAURO Questo tipo di pianta è disponibile in numerose forme e dimensioni: scorri le foto per farti una idea.

Articoli da 1 a 9 (di 175 totali)